Tibet

– In Tibet i gioielli non hanno solo una unzione estetica ma soprattutto apotropaica e simbolica. Infatti la maggior parte dei gioielli è realizzata con pietre simboliche selezionate per i loro poteri protettivi, taumaturgici e religiosi. Le forme sono le più diverse, rotonda, quadrato, ovale o a mandorla; e non solo sono realizzati con materiali preziosi ma , per accrescerne il valore sono fittamente arricchiti di decori simbolici eseguiti ad incisione o a sbalzo. Le collane possono assumere dimensioni importanti dando risalto alle grosse gemme tra cui l’ambra, il corallo, il turchese e l’agata bianca o nera. Nella tradizione buddusta i colori sono molto importanti. L’azzurro rappresenta il cielo. Il rosso è la luce, uniti insieme richiamano l’energia naturale.

Visualizzazione di tutti i 7 risultati